Pescara: passaggio di consegne per la direzione marittima

Pescara: passaggio di consegne per la direzione marittima, Moretti lascia a De Carolis.

Cambio al vertice della direzione marittima dell’Abruzzo, del Molise e delle isole Tremiti: il contrammiraglio Enrico Moretti ha consegnato il comando al capitano di vascello Donato De Carolis con una cerimonia ufficiale presso il terzo nucleo aereo della guardia costiera di Pescara, alla presenza delle autorità civili e militari.

Il contrammiraglio Moretti lascia la direzione abruzzese per assumere il comando della direzione Marche: un ritorno alla sua terra natale.

“In questi mesi di attività abbiamo assicurato le funzioni di salvaguardia e sicurezza della navigazione in mare, a tutela dell’ecosistema e a servizio dell’economia del mare, guardando al progresso economico e sociale. Ma il giudizio sul mio operato spetta innanzitutto all’utenza e ai cittadini”, ha dichiarato davanti ai presenti il direttore marittimo Moretti. “Parafrasando Socrate, posso dire che il primo giudice è la nostra coscienza. Per carattere personale sarei più portato a evidenziare ciò che non sono riuscito a fare, ma quello che ho fatto, l’ho fatto cercando di fare sempre il mio meglio, a servizio della collettività, seguendo la stella polare dell’etica e dell’onore. In questi mesi di operato ho agito per favorire la ripresa del porto di Pescara e pensavo che al termine del mio mandato lo avrei lasciato in condizioni migliori. Il bicchiere mezzo vuoto, perciò, mi fa male e mi spinge a dire che oggi lascio l’incarico con un po’ di amarezza. Amo il mio lavoro, amo Pescara e amo questo territorio e vorrei che le potenzialità di questo comprensorio venissero finalmente comprese ed espresse. Vi prego di compattarvi non solo quando c’è da protestare, ma anche quando c’è da costruire. Me ne vado, ma non perderò di vista gli Abruzzesi. Grazie Pescara, viva Pescara, forza Pescara!”

Con una punta di commozione, all’inizio del suo intervento, il contrammiraglio Moretti ha ricordato anche Daniele Becci, presidente della camera di commercio di Pescara, recentemente scomparso: “Sono sicuro che in questo momento ci guarda con la sua aria sorniona, pronto a fare battute su quello che dirò. Daniele, ci manchi”.

Moretti lascia la direzione marittima dell’Abruzzo, del Molise e delle isole Tremiti al capitano di vascello Donato De Carolis, pugliese: “L’Abruzzo è una regione forte e gentile, che per tanti versi assomiglia alla mia”, ha dichiarato il nuovo direttore marittimo. “Sarò garante dei cittadini del mare, ai quali da subito farò sentire la mia vicinanza”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: passaggio di consegne per la direzione marittima"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*