Pescara: notte bianca tra spettacoli e mobilità alternativa

Tutto pronto a Pescara per la seconda edizione della notte bianca dell’Adriatico, in programma per sabato 16 luglio: spettacoli, enogastronomia e mobilità alternativa a servizio della più grande isola pedonale cittadina. Blocco del traffico a partire dalle 18.

“L’interdizione al traffico riguarderà la riviera da via Celommi fino al confine con Montesilvano”, ha annunciato in conferenza stampa Enzo Del Vecchio, vice sindaco e assessore alla mobilità del comune di Pescara. “Ci raccomandiamo al buon senso dei cittadini, perché tutto possa essere vissuto con grande tranquillità all’insegna di un sano divertimento”.

Grande il dispiegamento di uomini e mezzi per rendere fruibile la riviera in totale libertà, garantendo sicurezza e divertimento dal tramonto all’alba. Per l’occasione i parcheggi cittadini saranno gratuiti, a eccezione di quello lungo la strada parco.

Molteplici gli spettacoli in programma: dal concerto di Fiorella Mannoia a quello di Paola Turci e Michele Placido.

“Non mancherà neppure il buon cibo con lo street food”, ha aggiunto Giacomo Cuzzi, assessore ai grandi eventi del comune di Pescara, che sulla ruota panoramica nell’area dell’ex Cofa ha aggiunto: “Vedremo se sarà attiva da sabato 16 luglio… Di sicuro per fine mese sarà operativa e per la notte bianca di sabato la illumineremo per renderla visibile da tutto il litorale”.

Sii il primo a commentare su "Pescara: notte bianca tra spettacoli e mobilità alternativa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*