Pescara Ironman: via alla 6^ edizione tra sport e disagi

Tutto pronto a Pescara per Ironman 70.3 Italy, la gara internazionale di triathlon che nel capoluogo adriatico giunge quest’anno alla sesta edizione. Giornata dedicata allo sport, non senza disagi per le strade interdette al traffico veicolare, asse attrezzato compreso.

La gara internazionale di triathlon richiama in città migliaia di persone. Oggi, oltre alla prova di nuoto e a quella podistica, sono previste due gare ciclistiche di 90 e 40 chilometri (dalle 12.00 alle 18.30) che interesseranno, oltre alla città di Pescara, anche l’asse Attrezzato Pescara-Chieti, in entrambe le direzioni di marcia e che pertanto resterà chiuso al traffico dalle 11 alle 19,30 per consentire lo svolgimento della manifestazione.

La gara di maggiore percorrenza riguarderà anche i comuni di Spoltore, Moscufo, Pianella, Loreto Aprutino, Cepagatti, Nocciano, Rosciano e i territori comunali delle limitrofe città di Chieti e San Giovanni Teatino. Saranno 500 i volontari impegnati. La gara podistica che segue quella ciclistica, riguarderà solo il Comune di Pescara, con termine indicativo attorno alle 20.00.

Diversi i divieti e le strade chiuse (vedi sotto): l’asse Attrezzato Pescara-Chieti sarà interdetto al traffico veicolare nella giornata di oggi, domenica 12 giugno, dalle 11.00 alle 19.30, in entrambi i sensi di marcia.

Sii il primo a commentare su "Pescara Ironman: via alla 6^ edizione tra sport e disagi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*