Pescara: investe pedone e fugge su scooter rubato

Ladro e pirata della strada a Pescara: investe un pedone e fugge sullo scooter rubato.

E’ successo oggi pomeriggio sulla Nazionale Adriatica Nord, dove un pedone è stato investito da uno scooter mentre attraversava le strisce pedonali. Il motociclista, subito dopo l’incidente, si è dato alla fuga. La Polizia municipale con il numero di targa è risalita alla proprietaria della moto, che non c’entrava niente: ne aveva denunciato il furto poco prima. La vittima del pirata della strada, un uomo di 42 anni, è in ospedale per lesioni non gravi. A travolgerlo è stato un Aprilia Scarabeo 50, che ha sorpassato un autobus, fermo proprio per far attraversare il pedone. Il poveretto è stato sbalzato a terra, così come il centauro, il quale, però, si è subito rialzato e, in sella al veicolo, è fuggito. Sono in corso le indagini e il ladro-investitore è attivamente ricercato.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pescara: investe pedone e fugge su scooter rubato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*