Pescara: impiegata Ud’A inciampa in filo e cade a terra

uda-pescara

Pescara: inciampa in un filo sul pavimento sconnesso e finisce a terra. Col ginocchio gonfio, un’impiegata della segreteria di scienze manageriali dell’università d’Annunzio è finita in ospedale. Per una settimana almeno non potrà lavorare.

L’incidente ha fatto scoppiare le polemiche sui rischi rappresentati dal pavimento sconnesso e dai fili volanti che attraversano alcuni locali dell’università, situati per altro nel complesso più nuovo dell’ateneo pescarese.

La deformazione e il distacco delle piastrelle della pavimentazione, avvenuto nelle segreterie e nei locali di scienze manageriali, sembra essere già stato segnalato agli organi competenti, ma dopo un primo sopralluogo si attendono ancora i lavori di messa in sicurezza, senza sapere se siano effettivamente stati programmati oppure no.

La pavimentazione sconnessa è solo l’ultimo dei problemi, registrati in ordine di tempo, all’università pescarese. Qualche tempo fa era stato segnalato un problema di infiltrazioni di acqua piovana, poi risolto, mentre ad aprile del 2015 un elemento del controsoffitto in cartongesso di un’aula di lingue, si staccò ferendo una lettrice di tedesco.

Sii il primo a commentare su "Pescara: impiegata Ud’A inciampa in filo e cade a terra"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*