Pescara: i Radicali per la legalizzazione della cannabis

A Pescara i Radicali italiani presentano la proposta di legge di iniziativa popolare sulla legalizzazione della cannabis e dei suoi derivati.

Il proibizionismo ha fallito. Lo dichiarano a gran voce i promotori della legge di iniziativa popolare che mira alla legalizzazione della cannabis e dei suoi derivati: Radicali italiani, Alternativa libera e Giovani democratici. In un mercato che ormai ha la stessa portata di quello dei consumatori della Coca cola, sono 80 milioni i fruitori di cannabis nella sola Europa.

Discorde il parere della gente, favorevole per lo più all’uso terapeutico, ma non a quello personale.

 

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: i Radicali per la legalizzazione della cannabis"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*