Pescara: giubileo dei lavoratori a San Cetteo

Pescara: nell’anno giubilare della misericordia e in occasione della festa del lavoro, giovedì 28 aprile alle 18.30 nella cattedrale di San Cetteo, monsignor Tommaso Valentinetti celebrerà una messa con i lavoratori dell’arcidiocesi.

L’appuntamento sarà un’occasione di orazione e riflessione sulle tematiche del lavoro, inteso non soltanto nella finalità economica e del profitto, ma come un ambito strettamente legato alla persona, alla sua vita, alla sua libertà e felicità.

“Pregare per il lavoro è compito di ogni cristiano, perché Dio ascolta sempre il grido dell’uomo”, spiega padre Aldo D’Ottavio, responsabile diocesano della pastorale sociale e del lavoro. “Il problema del lavoro è una urgenza che interroga tutti e invita anche ognuno ad assumersi delle responsabilità. Per questo ringrazieremo insieme il Signore, ma, attraversando la porta Santa, come atto giubilare, chiederemo anche perdono per tutti i peccati che il mondo del lavoro commette nei confronti della dignità umana”.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: giubileo dei lavoratori a San Cetteo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*