Pescara, furti: arrestati per la seconda volta in una settimana

Pescara: per i furti secondo arresto in una settimana a carico di due rumeni

Dopo l’arresto dello scorso 14 giugno mentre stavano per svaligiare un appartamento, nuove accuse per due giovani rumeni, Iosua Miscoli e Felicia Rosu. Il giorno successivo al primo arresto erano stati scarcerati e sottoposti all’obbligo di dimora. Oggi sono nuovamente stati accusati dalla polizia di furto aggravato: per l’uomo divieto di dimora nel Comune di Pescara, per la donna custodia cautelare in carcere. Le ordinanze sono state emesse dal Gip di Pescara Nicola Colantonio su richiesta del Pm Gennaro Varone in relazione a un episodio del 25 maggio scorso: entrarono nel parcheggio di un condominio in via Petrarca forzando il cancello d’ingresso, poi, rotto il vetro di un furgone, si impossessarono di un telefono. Gli inquirenti li hanno incastrati grazie ai filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pescara, furti: arrestati per la seconda volta in una settimana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*