Pescara: “Con tutto l’amore che posso” contro la polio

Si terrà domani, 27 aprile, alle ore 21, al teatro Circus di Pescara, lo spettacolo di beneficenza “Con tutto l’amore che posso”, organizzato da 4 Club del Rotary di Pescara e provincia per raccogliere fondi contro la polio.

Con questo spettacolo i quattro club coinvolti (Club Pescara, Club Pescara Ovest, Club Pescara nord, Club Vestini Loreto-Penne) sosterranno la campagna ”Endpolionow”, finalizzata a immunizzare quella piccola parte della popolazione mondiale rimasta senza vaccino antipolio.  Si tratta di una campagna mondiale, in corso già da alcuni anni, che il Rotary ha assunto come obiettivo principale delle attività solidaristiche, a cui anche la provincia di Pescara ha inteso dare un contributo significativo.

Lo spettacolo è stato presentato questa mattina in conferenza stampa in provincia a Pescara, alla presenza del presidente Di Marco con i presidenti dei club pescaresi Teodoro Radico (Pescara), Alessandro Felizzi (Pescara nord), Diego Buta (Club Vestini Loreto – Penne) e Peppino Terenzio (Rotary Campus).

Lo spettacolo sarà allestito da artisti di fama nazionale come ‘Nduccio, reduce dai successi ottenuti al Bagaglino di Roma, Goran Kuzminac, Libera Candida, Stefano Tisi e Luca Ragnone.

Il costo del biglietto, che potrà essere fatto anche a teatro, è di 10 euro minimo. In conferenza stampa i presidenti dei Rotary hanno ricordato che è possibile fare donazione dirette anche tramite bonifico bancario per sostenere la campagna contro la polio.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: “Con tutto l’amore che posso” contro la polio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*