Pescara: 25enne e 33enne arrestati per droga

poliziapolizia

Un 25enne napoletano e una 33enne pescarese sono stati arrestati dalla polizia di Pescara per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I due sono stati colti in flagranza di reato: durante una perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di 11,5 grammi di cocaina, 38,5 grammi di eroina, 40,6 grammi di mannite (sostanza da taglio) e un bilancino di precisione, oltre a vario materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi. Durante la perquisizione domiciliare i due hanno cercato di disfarsi della droga, gettandola dalla finestra, ma i poliziotti hanno recuperato la merce, sottoponendola a sequestro.

Al termine dell’operazione il 25enne è stato accompagnato dalla polizia nel carcere pescarese di San Donato e la 33enne nella casa circondariale di Chieti.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Pescara: 25enne e 33enne arrestati per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*