Penne: alla Brioni inizia l’era Malverdi

brioni copia

Penne: sarà Fabrizio Malverdi, nuovo amministratore delegato della Brioni Roman Style, a scrivere il prossimo capitolo dello stabilimento vestino di alta moda.

Malverdi, che martedì scorso ha visitato tutti i reparti di produzione della Brioni, ha annunciato una presenza costante in azienda, pur facendo base a Roma. Il nuovo amministratore delegato, subentrato a Gianluca Fiore, dovrà capire se e come colmare il vuoto lasciato in azienda da Justin O’Shea, le cui scelte stravaganti in fatto di moda non hanno raccolto i consensi degli affezionati Brioni; la scelta potrebbe anche ricadere sugli stilisti interni della maison vestina, senza l’ausilio di creatività esterne.

L’altra questione che Malverdi dovrà affrontare sarà quella relativa alla lunga crisi lavorativa dello stabilimento: sette anni di ammortizzatori sociali e un anno di riduzione di orario. Per Leonardo D’Addazio della Femca Cisl una delle priorità del nuovo amministratore delegato sarà la ricollocazione dei trenta dipendenti che hanno subito la più pesante riduzione dell’orario di lavoro da 36 a 16 ore.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Penne: alla Brioni inizia l’era Malverdi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*