Panico ad Atri: furgone si sfrena e precipita in cortile

Paura nel primo pomeriggio ad Atri dove un furgone si è sfrenato precipitando in un cortile delle case popolari. Per fortuna nessun ferito.

E’ accaduto nel primo pomeriggio in via D’Annunzio. Il furgone di proprietà di un’impresa che sta effettuando lavori stradali e da tempo in sosta lungo la via, all’improvviso si è sfrenato e dopo aver percorso un breve tratto in leggera discesa, è uscito di strada sfondando una recinzione. Il veicolo senza controllo è precipitato in uno stretto cortile, a ridosso dell’abitazione, rischiando di travolgere e uccidere chiunque si trovasse sulla traiettoria. Il bilancio per fortuna è relativo solo ai danni subiti dal mezzo, senza feriti, perché né a bordo del mezzo, né all’interno del cortile, c’erano persone al momento dell’incidente. Dal furgone fuoriusciva del gasolio del serbatoio, che i vigili del fuoco intervenuti hanno prontamente provveduto ad arginare. Successivamente hanno provveduto a recuperare il mezzo ribaltato con un’autogru.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Panico ad Atri: furgone si sfrena e precipita in cortile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*