Orsogna: 67enne muore in casa, trovata dopo tre giorni

carabinieri111

Una 67enne di Orsogna muore nel suo appartamento, ma viene trovata dopo tre giorni.

Maria Silvia Ciancio è morta per cause naturali nel suo appartamento di via Felice Mola a Orsogna. La donna, che viveva sola e aveva problemi di salute, è stata colta da malore, ma non è riuscita ad avvisare nessuno.

La sua tutrice, che da qualche giorno non aveva notizie della sessantasettenne, ha allertato i carabinieri che, una volta raggiunto l’appartamento della donna, hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco per entrare. Una volta dentro, la macabra scoperta: Maria Silvia Ciancio era priva di vita e il medico intervenuto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso per cause naturali.

La salma della donna è stata subito dopo affidata ai familiari.

Sii il primo a commentare su "Orsogna: 67enne muore in casa, trovata dopo tre giorni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*