Neve in Abruzzo. Oggi fiocca nell’interno, aggiornamenti

neve a 24

E’ tornata la neve in Abruzzo. Oggi precipitazioni nelle zone interne. A L’Aquila fiocchi dalle prime ore in città. Poi è tornato il sole.

Neve nelle zone interne, pioggia sulla costa. E’ arrivata da stanotte la perturbazione in transito sulla nostra regione, ma stavolta, a differenza della precedente, sta provocando nevicate soprattutto nelle zone interne.

Aggiornamenti:

Ore 12,00 – Ha smesso di nevicare nell’Abruzzo interno, tranne che a quote di alta montagna. La transitabilità è tornata regolare. Su A24 e A25 permangono tratti interessati dalla nebbia.

Ore 9,45 – A L’Aquila sta smettendo di nevicare dopo una abbondante “spolverata” in mattinata. Nebbia a banchi tra Celano e Cocullo sulla A25. Non si segnalano al momento problemi alla transitabilità di strade e autostrade dovute alla neve. Resta l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve sui principali tratti montani della regione.

Ore 8 – A L’Aquila fiocca abbondantemente dall’alba. Sulle autostrade per Rome le precipitazioni si stanno intensificando. Sulla A25 nevica da Pratola Peligna-Sulmona fino al raccordo con la A24. Su quest’ultima autostrada neve tra Assergi-Colledara e Carsoli-Oricola. Obbligo di catene o pneumatici da neve sulla SS17 da Sulmona per chi si dirige verso Roccaraso-Castel di Sangro, e sulla Statale 650 Trignina da Vasto Sud a Madonna del Canneto.

Intanto si può dire che quello di quest’anno si conferma uno strano inverno. Nel giro di poche ore la neve ha addirittura lasciato il posto al sole e da zero gradi la temperatura è salita di 7 gradi come se nulla fosse. Ringraziano i cittadini, che non hanno così dovuto fermare le loro attività quotidiane come sembrava che dovesse succedere alle prime ore del mattino, ma ringraziano anche gli sciatori.

Dopo giorni senza un fiocco di neve e con temperatura tutto sommato alte rispetto alla media del periodo, la nevicata di questa mattina ha permesso di fare il pieno di neve per i prossimi giorni. A Campo Felice da questa mattina si scia su quasi tutte le piste, il cui manto è stato rafforzato dalla nuova neve.

A Campo Imperatore invece impianti del tutto fermi: il calo improvviso delle temperature di questa notte ha fatto gelare l’acqua e la neve intorno agli impianti, che sono del tutto ghiacciati. Gli operai sono al lavoro sui tralicci per cercare di rompere letteralmente il ghiaccio con dei mezzi appositi. Ci sarà, però, da spettare che passino i prossimi 3-4 giorni di tempo instabile, in cui ci sarà freddo e vento gelido, poi si potrà tornare a sciare e a sperare di aumentare l’affluenza sulle piste di Campo Imperatore.

Buona nonostante questa sorta di primavera anticipata la media degli sciatori raggiunta finora, con 300-400 persone al giorno e picchi di 1.600 nel fine settimana.

Guarda il servizio del Tg8:

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Neve in Abruzzo. Oggi fiocca nell’interno, aggiornamenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*