Nell’ultimo anno nati sei cuccioli di orso marsicano nel PNALM

Dopo il rischio estinzione ripresa la natalità: nel 2015 sono nati sei cuccioli di orso marsicano nel PNALM.

Quattro dei cuccioli sono osservati ancora nel mese di settembre, ed almeno uno in cattività. E’ l’esito della conta cumulativa delle femmine con piccoli dell’anno realizzata nei mesi scorsi grazie a una convenzione stipulata dal Parco con l’Unione Zoologica Italiana. Viene adottata una metodologia messa a punto dall’Università La Sapienza di Roma. Nel 2015 per la conta sono stati impegnati 135 operatori che attraverso sessioni di avvistamento in simultanea, sessioni mirate e casuali e video trappole, hanno raccolto i dati. 64 gli avvistamenti di femmine con cuccioli dell’anno in corso o dell’anno scorso che hanno portato all’individuazione di almeno 3 femmine con 5 cuccioli nati nell’anno: il totale dei nuovi nati avvistati dal 2006 al 2014 sale a 70.

“Come negli anni precedenti, i dati sulla natalità sono comunque confortanti – afferma Antonio Carrara, Presidente del PNALM, – evidenziano una buona vitalità della popolazione di Orso bruno marsicano e confermano sostanzialmente che la riduzione della mortalità resta uno degli obiettivi prioritari per la conservazione della specie”

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Nell’ultimo anno nati sei cuccioli di orso marsicano nel PNALM"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*