Multe a Pescara: sanzione dei vigili urbani anche per Lapadula

multe-polizia-municipale

Sono  51 i mezzi multati durante i controlli della Polizia municipale di Pescara  in corso Vittorio Emanuele. Tra i conducenti indisciplinati c’è anche l’attaccante del Pescara Gianluca Lapadula.

I vigili urbani hanno riscontrato che auto e moto procedevano contromano ed hanno provveduto a sanzionare automobilisti e centauri indisciplinati. Tra essi  c’è anche l’attaccante del Pescara Gianluca Lapadula . Il blitz della Polizia municipale è scattato due giorni fa e nel corso dei controlli il numero delle auto fermate era talmente alto che si è creata una coda di veicoli e ciclomotori che hanno dovuto attendere il proprio turno per essere multati.

i residenti hanno espresso il loro plauso ai vigili urbani ma denunciano lo stato in cui versa corso Vittorio Emanuele nonostante i recenti lavori di ristrutturazione e sollecitano l’installazione di telecamere per scoraggiare chi continua a percorrere la strada nonostante i divieti. L’Amministrazione comunale fa sapere che non sono previste modifiche alla viabilità .

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Multe a Pescara: sanzione dei vigili urbani anche per Lapadula"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*