Mosciano Sant’Angelo, muore mentre è a caccia

????????????????????????????????????

Trovato morto a Mosciano Sant’Angelo un uomo del luogo che era impegnato in una battuta di caccia in solitaria

Alessandro Filipponi, 68 anni, è stato trovato senza vita dai soccorritori in una zona impervia di contrada Collepietro, nel comune di Mosciano, in provincia di Teramo. Il cacciatore non era rientrato in casa, a Mosciano, dopo essere uscito stamani per una battuta in solitaria. Non si esclude che l’uomo possa essere stato colto da infarto, essendo cardiopatico. i carabinieri escludono comunque la tesi dell’incidente di caccia. Le ricerche erano scattate verso l’ora di pranzo, con Vigili del Fuoco, Carabinieri e volontari che hanno immediatamente messo in moto la macchina dei soccorsi. Il ritrovamento del corpo, qualche ora dopo. Per recuperare il cadavere è dovuto intervenire un elicottero dei vigili del Fuoco di Pescara. Filipponi lascia la moglie, impiegata postale e un figlio studente universitario.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Mosciano Sant’Angelo, muore mentre è a caccia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*