Morte Fabrizia Di Lorenzo: 3 arresti per complicità attentato Berlino

Svolta nelle indagini sulla morte della abruzzese Fabrizia Di Lorenzo e di altre 11 persone nell’attentato di Berlino. Arrestati 3 presunti membri Isis a Istanbul.

La polizia turca ha arrestato all’aeroporto Ataturk di Istanbul 3 presunti membri dell’Isis, accusati di legami con Anis Amri, l’attentatore che il 19 dicembre scorso uccise 12 persone al mercatino di Natale a Berlino, tra cui l’italiana Fabrizia Di Lorenzo. Lo rende noto il ministero dell’Interno di Ankara. I tre – afferma l’ANSA – vengono identificati come Mohammad Ali Khan, Youssef Darwiche e Bilal Yosef Mahmoud. Nelle stesse ore, la giustizia turca ha convalidato l’arresto di un altro foreign fighter dell’Isis, un tedesco di origine giordane, fermato una settimana fa nella provincia di Smirne. Secondo gli investigatori, sarebbe stato quest’ultimo ad aver ordinato l’attacco.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Morte Fabrizia Di Lorenzo: 3 arresti per complicità attentato Berlino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*