Morte cerebrale per il 18enne investito su monopattino

E’ stata accertata la morte cerebrale per il 18enne di Città Sant’Angelo che mercoledì è stato investito da un’automobile mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali con il suo monopattino in Viale Petruzzi.

Il giovane è stato travolto da una Fiesta condotta da un 20enne del posto, risultato in stato di ebbrezza.

La morte cerebrale è stata certificata, come da prassi, al termine del periodo di osservazione, nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Pescara. Il magistrato ha dato il nulla osta all’eventuale prelievo degli organi.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Morte cerebrale per il 18enne investito su monopattino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*