Morino, furto al Comune, rubati pc e carte di identità, privacy a rischio?

Proprio in uno dei centri più colpiti dell’alluvione in Marsica, a Morino, furto al Comune. Trafugati carte d’identità e 3 Pc con i dati sensibili dei cittadini.

Nei giorni scorsi un furto analogo era stato messo a segno nel Comune di Villavallelonga. I ladri hanno forzato una porta della coop “Segemo”, che ha la sede adiacente a quella comunale, dalla quale sono entrati nell’edificio. Dagli uffici sono stati rubati tre computer, circa 100 euro in contanti oltre a decine di carte d’identità. Preoccupato il sindaco Roberto D’Amico, soprattutto perché uno dei computer conteneva il programma dell’anagrafe con i dati sensibili dei residenti. i ladri, nel loro raid hanno colpito, creando solo danneggiamenti, la sede dell’Avis e la scuola primaria, rompendo una porta. Infine da una ludoteca hanno portato via un computer e una televisione.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Morino, furto al Comune, rubati pc e carte di identità, privacy a rischio?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*