Montesilvano, aggredisce controllore del bus, arrestato

Arrestato dai carabinieri un nigeriano a Montesilvano: aggredisce un controllore del bus e fugge

Un nigeriano di 28 anni senza fissa dimora ha aggredito un controllore su un autobus della Tua che sulla tratta tra Pescara e Penne. Alla richiesta del biglietto ha reagito con calci e pugni, ferendo il controllore alla mano e a un ginocchio. Poi ha tentato la fuga a piedi, ma i carabinieri, chiamati dalle persone che hanno assistito alla scena, lo hanno rintracciato mentre correva su Via Vestina. Aveva cercato anche di prendere il marsupio del controllore, contenente anche del denaro, ma ha dovuto rinunciare. E’ accusato di tentata rapina e lesioni. Il controllore, medicato in ospedale, e ne avrà per pochi giorni.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, aggredisce controllore del bus, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*