Montesilvano, abusivi fermati alle palazzine ATER

A Montesilvano abusivi prendono di mira le case Ater, ma gli agenti della Polizia Locale, e i Carabinieri sventano l’occupazione illegale.

 

E’ successo anche stamattina in via Rimini a Montesilvano. Una persona, non ancora identificata, aveva abbattuto il muro di una delle abitazioni all’interno della palazzina 6. Grazie alla segnalazione dei vicini è scattato l’intervento. L’abitazione, di proprietà dell’Ater, era murata a causa di un precedente sequestro sempre per occupazione abusiva.

“Stiamo sollecitando – afferma l’assessore De Martinis – l’Ater affinché renda nuovamente disponibile questo appartamento, così come altri 6 alloggi, al fine di poterli affidare in tempi brevi alle persone che hanno presentato domanda e sono regolarmente inserite nelle graduatorie”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, abusivi fermati alle palazzine ATER"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*