Moglie e marito investiti nel teramano

eliambulanza

Moglie e marito investiti nel teramano. L’uomo era sulla carrozzina spinta dalla donna quando un’auto  li ha investiti ed è morto .

L’incidente stradale è avvenuto poco prima delle 13 lungo la strada provinciale 63, nella frazione di Forca di Valle di Colledara.  A perdere la vita è stato Francesco Ciccantelli, disabile di 88 anni, travolto mentre era sulla sua carrozzina spinta dalla moglie. Sono stati  sbalzati ad una decina di metri di distanza dal luogo in cui è avvenuto l’impatto. Le condizioni dell’uomo sono apparse subito molto gravi, tanto che la sala operativa del 118 ha fatto intervenire l’eliambulanza per trasferirlo all’ospedale Mazzini di Teramo. L’anziano  è morto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso. Sono gravi le condizioni della moglie, che ha riportato una commozione cerebrale e la frattura di una gamba ed è stata ricoverata all’ospedale di Teramo. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri. Si tratta del terzo incidente mortale verificatosi con la stessa dinamica avvenuto nell’ultimo mese nel teramano. In altri due tragici incidenti sono morti una donna a Giulianova e un uomo non vedente a Campli. Le vittime passeggiavano con i rispettivi coniugi sul ciglio della strada e sono state investite.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Moglie e marito investiti nel teramano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*