Minaccia di morte la moglie, arresto per stalking a Martinsicuro

Ancora un arresto per stalking a Martinsicuro. Stavolta si tratta di un uomo che era giunto a minacciare anche di morte la moglie da cui si era separato.

Minaccia di morte la moglie da cui si e’ separato: arrestato dai carabinieri di Martinsicuro un 56enne del luogo. L’uomo, dopo la fine del matrimonio, ha iniziato una vera e propria caccia alla ex, continuando a opprimerla con sms e telefonate insistenti, minacciandola di morte e molestandola sia telefonicamente sia di persona sia con veri e propri inseguimenti. L’ex marito avrebbe bloccato la donna per strada, minacciando il suicidio, qualora non fosse ritornata a casa con lui e, in una circostanza, l’ha contattata in video per minacciarla mostrandole delle pistole, risultate poi essere giocattolo. La vittima, oggetto anche di aggressione fisica con schiaffi e strattonamenti, ha denunciato l’ex coniuge ai carabinieri che, su ordine del Gip di Teramo, hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Minaccia di morte la moglie, arresto per stalking a Martinsicuro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*