Miglianico: incidente sul lavoro nel pastificio

pastificio

Miglianico: incidente sul lavoro nel pastificio dove un operaio si è amputato due dita mentre stava lavorando con un macchinario munito di lame.

Miglianico: incidente sul lavoro nel pastificio dove un operaio nella tarda mattinata di ieri era alle prese con una attività vicino ad un macchinario dotato di lame. Nel piccolo pastificio che si trova nella zona industriale del paese del chietino P.G.  di 54 anni, residente a Miglianico, è stato subito soccorso e trasportato in ospedale a Chieti. Al pronto Soccorso del Santissima Annunziata è stato medicato e poi , vista la gravità delle ferite, è stato trasferito nel centro specializzato di Ancona dove i medici gli hanno riattaccato le falangi. Nelle prossime 48 ore i medici potranno sciogliere la prognosi e verificare se l’intervento è riuscito. I carabinieri hanno effettuato un sopralluogo nel pastificio per verificare il corretto funzionamento dei macchinari e ricostruire la dinamica dell’incidente sul lavoro.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Miglianico: incidente sul lavoro nel pastificio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*