Matteo Salvini in Abruzzo ( video e foto)

SalviniSalvini

Matteo Salvini oggi in Abruzzo. Il leader di Ncs  in visita nel pomeriggio ad Avezzano e a Lanciano. Sgomberata la casa ATER occupata dai Rom.

Il leader di Ncs e parlamentare europeo Matteo Salvini oggi in Abruzzo. Nel pomeriggio ad Avezzano parteciperà ad un sit-in che si terra’ a partire  dalle ore 15.30, all’incrocio tra via Pio la Torre e via Aldo Moro , per protestare contro le occupazioni abusive di alloggi popolari e per ribadire la necessita’ di legalita’ e di norme a tutela dei cittadini. Nel capoluogo marsicano un alloggio popolare e’ stato occupato abusivamente nei giorni scorsi da una famiglia straniera approfittando dell’assenza dei proprietari. Questa mattina è avvenuto lo sgombero della donna che ha preso possesso dell’appartamento con il compagno, una 24enne di etnia rom, madre di una bimba di 6 mesi. A seguire il leader di Noi con Salvini sara’ alle ore 18, a Lanciano, in piazza Plebiscito, per un incontro pubblico con la cittadinanza. Al termine del comizio Salvini si spostera’ nella Casa di Conversazione per tenere una conferenza stampa al termine della quale si trasferira’ in un hotel per una cena. Per il leader della Lega sara’ l’occasione per fare il punto sui temi di politica nazionale e sulle azioni per un maggior radicamento di Ncs nel territorio, visto che nel capoluogo frentano si torna al voto a giugno.

Gli aggiornamenti

ore 17.30: C’è spazio anche per parlare dei prossimi referendum nell’incontro pubblico di Matteo Salvini ad Avezzano. Il segretario della Lega, sapendo che l’argomento in Abruzzo è assai caldo, ha ribadito che ‘per il referendum sulle trivelle la Lega voterà in maniera convinta Sì. Voteremo anche contro la riforma costituzionale che è una pessima riforma, che centralizza tutto, e riporta il Paese indietro di 50 anni. No alla riforma costituzionale – conferma Salvini – perché così decide tutto Roma, vedi nel caso delle trivelle, e non permette all’elettorato di esprimersi sui veri temi europei’.

ore 16.20:  i parenti della giovane rom sgomberata hanno affrontato, con una bandiera italiana in mano, i simpatizzanti della Lega Nord al grido di  “Vergogna Salvini, con quello che è successo a Bruxelles viene qui a prendere due voti in un piccolo paese”. È subito intervenuta la polizia a separare i due gruppi. “Hitler faceva le camere a gas, Salvini fa le fosse”, hanno proseguito i parenti della ragazza, mentre la madre di Rosa, la ventiquattrenne che stamattina è stata sgomberata dall’appartamento, ripete di continuo :”Siamo italiani come quelli lì – indicando i supporter di Salvini – siamo nei campi rom con l’immondizia. Mia figlia ha solo occupato la casa di una marocchina che non c’era mai e che noi abbiamo ripulito. Abbiamo diritto alla casa, anche noi che siamo italiani”.

Ore 15.20: gli attivisti di ‘Noi con Salvini’ si sono radunati a 50 metri circa dalla famosa casa dello sgombero in attesa, a minuti, che arrivi Salvini. Nel frattempo è arrivata, poco distante, anche la mamma rom sgomberata.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Matteo Salvini in Abruzzo ( video e foto)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*