Marsica, cade dal muretto: è grave. Giallo sulle cause

rosciano-frontale-tra-auto-grave-24enneambulanza-emergenza-soccorsi

Un romeno di 40 anni in Marsica cade dal muretto e rimane gravemente ferito alla testa. Dubbi sulla dinamica dell’incidente.

E’ accaduto a Magliano de’ Marsi, dove un residente in Contrada Marano di origine romena è precipitato da un’altezza di circa tre metri. Adesso è ricoverato all’ospedale di Avezzano in condizioni gravissime.
Per chiarire la dinamica dell’episodio indagano i carabinieri di Magliano de’ Marsi, che hanno sentito alcuni conoscenti. Dalle prime indiscrezioni sembra che perda consistenza l’ipotesi che l’uomo sia stato spinto da qualcuno. Nella contrada il romeno, che vi si era stabilito da tempo, è conosciuto come persona tranquilla e benvoluta, ed è incensurato. Spesso era stato visto su quel muretto nei pressi di casa per fumare una sigaretta. la ricostruzione prevalente nelle ipotesi è che abbia perso l’equilibrio forse per un colpo di sonno. A ritrovarlo ai piedi del muretto è stato un cugino, che ha fatto accorrere gli uomini del 118. E’ ora in prognosi riservata e lotta tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Avezzano.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Marsica, cade dal muretto: è grave. Giallo sulle cause"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*