Mare inquinato, a Pescara nuovo divieto

Balneazione PescaraPescara-divieto-balneazione

Per il mare inquinato a Pescara nuova ordinanza di divieto della balneazione, nei tratti di mare all’altezza di via Balilla e via Mazzini

 

L’ha firmata il Sindaco Alessandrini dopo i prelievi dell’Arta che hanno fatto registrare dei valori non conformi. Confermato invece che il banco di mucillagine apparso a Pescara e Montesilvano nei giorni scorsi non ha caratteri inquinanti.

“Una buona notizia – commenta il vicesindaco Enzo Del Vecchio in riferimento alla mucillagine – immediatamente offuscata dall’altro rapporto sulle acque di balneazione nei punti di campionamento di via Balilla e via Mazzini che hanno dato esito di non conformità, costringendoci ad emettere una nuova ordinanza di divieto della balneazione, in attesa che l’Arta ci comunichi gli esiti del nuovo campionamento operato oggi”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Mare inquinato, a Pescara nuovo divieto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*