Mare inquinato a Pescara, il giorno del Consiglio. 4 indagati

Oggi il Consiglio Comunale sulle ordinanze non emesse dal Sindaco Alessandrini per il mare inquinato a Pescara.

Dopo le polemiche per le magliette con la richiesta di dimissioni del Sindaco Marco Alessandrini, e la visita dal Prefetto del Presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli, oggi dalle 16 si torna in aula del Consiglio Comunale per la seduta aperta e straordinaria per il caso dell’ ordinanza fantasma del Sindaco Marco Alessandrini. Prevista anche la partecipazione di numerose famiglie che hanno lamentato le conseguenze sulla salute dei bagni nelle acque inquinate laddove andavano apposti i divieti.

Intanto l’inchiesta si allarga: salgono a quattro gli indagati

Sono queste le ultime indiscrezioni che trapelano sull’inchiesta aperta dai PM di Pescara Andrea Papalia e Anna Rita Mantini. Al dirigente comunale Tommaso Vespasiano si sono aggiunte altre tre persone, mentre il Vice Sindaco Enzo Del Vecchio è “persona informata dei fatti”, e sarà sentito domani dai magistrati.  Per i tre l’accusa è di “falso ideologico”: avrebbero manomesso sul computer la data di emissione dell’ordinanza. Gli investigatori si trovano di fronte a due atti di cui stanno ricostruendo l’iter di protocollazione: per l’ipotesi accusatoria entrambe le ordinanze sarebbero state protocollate il 3 agosto, ma quella del (mai divulgato) divieto con una data di protocollo del 1 agosto. Confermata anche la genesi dell’inchiesta, nata da una costola di quella sui palazzi della Regione a “La City” per la quale sono sotto osservazione diverse utenze telefoniche al Comune di Pescara. Da queste intercettazioni “a strascico” sarebbe nata l’indagine che fa tremare molti a Palazzo Di Città. Sarebbe comunque estraneo alla vicenda il dirigente dei servizi finanziari Guido Dezio, nel cui ufficio opera Vespasiano: nei giorni del pasticcio era in ferie.

Tutti gli articoli di Rete8.it, clicca qui

il video

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Mare inquinato a Pescara, il giorno del Consiglio. 4 indagati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*