Giulianova: incendio in mansarda, evitata l’esplosione

Mattinata movimentata sul Lido di Giulianova. Incendio in mansarda: e i carabinieri intervengono appena in tempo

Lo sprigionarsi del fumo, e poi delle fiamme, è stato subito notato ieri mattina dai passanti al Lido di Giulianova, che hanno dato l’allarme per segnalare quanto stava accadendo in una abitazione in Via Galvani, all’ultimo piano. L’appartamento è di proprietà di un autista dell’Arpa che non era presente in casa al momento del rogo. I primi ad arrivare sono stati i carabinieri del NOR che hanno avuto la tempestività di staccare l’interruttore della caldaia del gas, per prevenire il rischio esplosione. I Vigili del Fuoco sono poi intervenuti dall’alto per completare lo spegnimento del rogo. I danni sono ingenti, ed a provocarli, secondo i primi riscontri potrebbe essere stato un corto circuito probabilmente innescato da un televisore.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: incendio in mansarda, evitata l’esplosione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*