Maltempo: controlli per pneumatici invernali e catene

maltempo-controlli-pneumatici-invernali-e-catene

Con l’arrivo del maltempo la polizia stradale di Chieti ha avviato un’intensa campagna di controlli sulle automobili per verificare la presenza di pneumatici da neve e catene a bordo delle autovetture, soprattutto in ragione delle precipitazioni a carattere nevoso che stanno interessando il territorio. I controlli saranno effettuati sulle arterie principali della provincia teatina.

Nello specifico saranno interessate le arterie di competenza Anas quali:

• la statale Tiburtina Valeria nel tratto di competenza ANAS;
• la statale 16 adriatica, dalla località Foro di Francavilla al mare a San Salvo marina;
• la strada regionale SS.714 variante di Pescara nel territorio del comune di Francavilla al mare;
• la statale SS.81 dal limite di competenza del comune di Chieti sino a Guardiagrele-Casoli;
• la statale SS.652 di F.do Valle Sangro per tutto il tratto di competenza;
• la statale SS.652 Trignina per tutto il tratto di competenza.

Su queste strade il transito dei veicoli può avvenire solo a condizione che gli stessi siano muniti di pneumatici invernali o di idonei mezzi antisdrucciolevoli. Nella nota diramata dalla polizia stradale di Chieti si legge che “per gli autoveicoli il codice minimo da considerarsi valido per gli pneumatici montati in situazione di obbligo in atto è “Q” qualora la carta di circolazione indichi (come normalmente accade) un codice superiore per gli pneumatici ordinariamente montati sul veicolo indicati sulla carta di circolazione”.

I controlli saranno inoltre effettuati anche sulle strade di competenza della provincia e su quelle di maggiore importanza, tra cui le strade di Fondo Valle che collegano la costa all’entroterra; alle barriere autostradali dell’A14 sia in entrata che in uscita.

Sii il primo a commentare su "Maltempo: controlli per pneumatici invernali e catene"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*