Maltempo: a Pescara oltre alla neve anche allagamenti

Questo l’aggiornamento della situazione per il maltempo a Pescara: oltre alla neve, in corso allagamenti

SCUOLE. Attività didattica sospesa anche a Pescara come in tutti gli altri Comuni vicini e del circondario anche domani martedì 17 gennaio: dunque ragazzi e personale docente a casa. La decisione è stata presa stamane dall’Amministrazione Comunale impegnata ad affrontare la nuova ondata di maltempo su due diversi fronti: la neve che interessa le sole zone collinari a nord e sud della città e gli allagamenti che invece stanno interessando la parte pianeggiante creando grossi disagi in periferia.
La chiusura delle scuole è stata necessaria dunque non solo per la neve che peraltro impedisce all’utenza di fuori città di arrivare in sicurezza, ma al fine di intervenire dove si sono registrati allagamenti che avrebbero comunque reso difficile raggiungere i plessi scolastici.

NUMERI DI EMERGENZA. Riaperto stamane il COC, il Centro Operativo Comunale, per indirizzare l’azione dove necessario: a tal fine sono operativi i numeri di emergenza: 085/3737202 e il cellulare 335/1530487.

CHIUSI OGGI ANCHE PARCHI E CIMITERI. Tre le ordinanze emesse, oltre alle scuole tornano infatti chiusi fino a domani anche parchi e riserve e cimiteri.
Nelle zone collinari i mezzi comunali hanno liberato le arterie principali, che sono ora tutte percorribili, si raccomanda comunque prudenza negli spostamenti, muoversi se necessario e usare esclusivamente mezzi dotati di gomme termiche e catene.

STRADE CHIUSE. A causa della pioggia, che cade incessantemente da stamane, è stato necessario chiudere viale Marconi, il sottopasso di via Raiale (segnalato dal semaforo rosso e transenne), via dei Pretuzi, via Tibullo e via Spaventa, segnalato dal semaforo rosso e transenne. Problemi soprattutto nella zona di Pescara Porta Nuova, San Donato in particolare, dove si registrano allagamenti e difficoltà legati al cattivo funzionamento della rete fognaria, che non riesce a smaltire l’acqua. Su tutta la città stanno operando i mezzi della Protezione civile comunale, della Polizia Municipale, dei vigili del Fuoco e di Attiva.

Nella foto sotto: operai a spalare acqua sul pontepescara acqua

APPELLO. Si invita la cittadinanza a fare la massima attenzione e a rispettare le regole, soprattutto relative alle interdizioni alla circolazione per la pubblica sicurezza (semafori rossi ai sottopassi e transenne di chiusura), questo al fine di evitare problemi e disagi e per non distogliere forze ed energie da emergenze impreviste, per impegnarle in quelle che invece sono facilmente evitabili se si seguono buonsenso e consigli da parte di chi sta operando sul campo.

VEDI ANCHE: ABRUZZO NEVE ANNUNCIATA CITTA’ IMPREPARATE: 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Maltempo: a Pescara oltre alla neve anche allagamenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*