M5S: No al deposito di prodotti pericolosi a Cepagatti.

Pettinari Domenico

A Vallemare di Cepagatti un deposito e impianto di trattamento dei prodotti pericolosi e non. Pettinari (M5S): “La Regione dica no”.

 

Pronto un documento che sarà presentato d’urgenza nella seduta di consiglio regionale di domani a L’Aquila. Scopo del’iniziativa del consigliere Domenico Pettinari è quello di impegnare la Giunta ad esprimersi contro l’istallazione di un deposito con trattamento e successivo smistamento in discariche autorizzate, di prodotti pericolosi e non derivanti da raccolta differenziata nel comune di Cepagatti.

Un sito” ricorda il consigliere a 5 stelle “già gravemente provato da operazioni di questo tipo a causa di un grave incendio che nel 1997 colpì proprio il deposito di rifiuti già realizzata nello stesso sito. Un precedente che non va ignorato”.

Inoltre, da verifiche effettuate dallo stesso Comune di Cepagatti presso i propri archivi e dal progetto stesso, non si è ancora a conoscenza se la zona, come previsto da un’ordinanza dell’allora Sindaco di Cepagatti, sia stata bonificata e messa in sicurezza.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "M5S: No al deposito di prodotti pericolosi a Cepagatti."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*