Lutto nell’emittenza, è morto Vincenzo Lanetta

E’ morto all’età di 73 anni Vincenzo Lanetta, storico editore dell’emittente regionale abruzzese ‘Antenna 10’. Il Cordoglio del Presidente del Co.Re.Com Lucci,

Vincenzo Lanetta era ricoverato da alcuni giorni all’ospedale di Lanciano a seguito di malattia. Lanetta lascia la moglie Margherita Salvatore e i figli Miriana, Nico, Sabrina e Daniele. ‘Antenna 10’, tra le prime reti televisive private a trasmettere in Abruzzo, nacque il 10 marzo 1985. Dal 2000 fa parte del network syndication nazionale 7 Gold. L’emittente, inizialmente di Pescara, attualmente con sede in località Santa Calcagna di Rocca San Giovanni, direttore Gioia Salvatore, era nata per volontà di Vincenzo Lanetta, già responsabile di Tele Due, seconda rete del gruppo Tvq.

Alla famiglia Lanetta e ai colleghi di Antenna 10 le più sentite condoglianze dalla proprietà, dalla direzione, e da giornalisti, tecnici e amministrativi di Rete8.

Il presidente del Co.Re.Com Abruzzo, Filippo Lucci esprime il suo cordoglio “per la scomparsa di Vincenzo Lanetta, storico editore dell’emittente televisiva Antenna 10”.

“Lanetta – afferma Lucci – è stato pioniere dell’informazione locale abruzzese ed è riuscito sempre a garantire, anche nei momenti più complessi come la crisi economica del settore, un servizio di qualità che puntasse alla crescita del territorio. Alla famiglia Lanetta e ai figli di Vincenzo Lanetta, che con lui hanno condiviso il progetto di Antenna 10, rivolgo il mio pensiero più affettuoso”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

1 Commento su "Lutto nell’emittenza, è morto Vincenzo Lanetta"

  1. Pino costa | 15/01/2019 di 10:27 | Rispondi

    Ciao Vincenzo! Dal premio “Il Favoloso Fred Buscaglione” su Tvr-a nel 1983, non ci siamo più persi di vista.Editore puro e generoso, di grande umanità. Ciao amico mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*