Lupo in Lecceta di Torino di Sangro avvistato dalle fototrappole

Il lupo in Lecceta di Torino di Sangro, ecco la foto dell’avvistamento.

Sorprendenti i risultati emersi dagli studi per il Piano di Gestione del SIC della Lecceta di Torino di Sangro. Grazie ad alcune fototrappole per il monitoraggio dei mammiferi è stato registrato il passaggio, in almeno due occasioni, di esemplari di lupo all’interno della Riserva Naturale. Si è proseguito adesso con il monitoraggio per capire se si è trattato solo di una passaggio occasionale o se, al contrario, è presente nell’area un nucleo stabile. Dal punto di vista ecologico è una notizia sensazionale che va certamente approfondita vista la prossimità al mare della Riserva.

Il Sindaco di Torino di Sangro Silvana priori ha parlato di “coinvolgere attivamente i cittadini fornendo gli elementi di conoscenza sulla specie, ascoltare i loro dubbi e le loro proposte, avere un luogo di corretta informazione dove potersi confrontare con noi amministratori e con il personale della Riserva e i ricercatori, mettendo in atto i giusti comportamenti per prevenire problematiche o conflitti che si generano quando ci si chiude nel non voler sapere o si vedono le cose calate dall’alto”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Lupo in Lecceta di Torino di Sangro avvistato dalle fototrappole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*