Luco dei Marsi: disabile 18enne umiliato dal branco di bulli

Deriso, denudato, aggredito e anche filmato dal “branco”. L’odissea a Luco dei Marsi di un disabile 18enne fermata dalla denuncia alle forze dell’ordine.

Squallidi protagonisti delle violente azioni di bullismo i componenti di un affiatato gruppetto di ragazzi del posto, in gran parte minorenni che hanno preso di mira il disabile 18enne più volte. I fatti si sono svolti in un piccolo parco solitamente frequentato dagli adolescenti del centro marsicano, dove il giovane sarebbe stato costretto anche a denudarsi. Le scene di violenza sarebbero state immortalate dagli smartphone e diffuse su whatsapp. Nonostante i tentativi dei genitori del ragazzo di far cessare con le buone tali atti persecutori, le aggressioni si sono reiterate e c’è stata la denuncia alle forze dell’ordine, formalizzata in queste ore. Anche agli autori delle foto sarà facile risalire da parte degli investigatori, che comunque procedono con assoluto riserbo sulle indagini, vista la delicatezza degli episodi e delle parti coinvolte.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Luco dei Marsi: disabile 18enne umiliato dal branco di bulli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*