L’Aquila: sradicano un distributore per rubare dal self-service

Spettacolare “colpo” a L’Aquila. Con due furgoni rubati e una Panda abbattono un distributore di carburante e ripuliscono il self-service.

Il furto è avvenuto nella notte in località Cermone, alla periferia ovest di L’Aquila. Dopo aver rubato due mezzi furgonati dal deposito di una ditta nel nucleo industriale di Pizzoli, i ladri li hanno usati per sradicare e distruggere il distributore di carburante Q8 (foto di repertorio) riuscendo a spiantare e portare via la cassa del self-service con il suo contenuto. Il furgone utilizzato come ariete è stato abbandonato nei pressi dell’area di servizio, e il secondo a poca distanza. La colonnina del self è stata invece caricata su una Fiat Panda, anch’essa rubata, ritrovata all’alba nelle campagne di Pizzoli. Ancora da definire con precisione il bottino, ma soprattutto il danno.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: sradicano un distributore per rubare dal self-service"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*