L’Aquila: ricostruzione, cantiere frana portandosi dietro strada

Un cantiere della ricostruzione è franato alla periferia dell’Aquila, portandosi dietro una strada. Crolla la strada a San Sisto nessun ferito.

Sarà probabilmente interessata la magistratura per l’accertamento delle responsabilità che hanno portato alla frana avvenuta ieri pomeriggio in via Aldo Moro. Ad annunciarlo è l’assessore alle Opere Pubbliche, Maurizio Capri, intervenendo su un episodio che è destinato a fare discutere.

La frana è infatti avvenuta all’interno di un cantiere della ricostruzione, in una via molto trafficata all’incrocio con via San Sisto, dove il cedimento di un muro ha fatto crollare una parte della strada sul cantiere di un palazzo abbattuto e da ricostruire. Soltanto un caso ha, tra l’altro voluto che l’operaio, alla guida di una ruspa al momento del crollo, fosse in quel momento dall’altro lato del punto in cui è avvenuta la frana all’interno dello scavo. I vigili del fuoco hanno fatto evacuare le palazzine adiacenti anche perché in particolare un edificio è interessato alla prosecuzione del muro di contenimento. Il transito sulla strada è stato interdetto e il Comune sta predisponendo tutto il necessario per avviare una perizia e verificare le cause della frana.

La chiusura del tratto stradale amplifica il disagio che i in periferia vive la città in continua evoluzione per la ricostruzione in corso.

Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha provveduto a chiudere al traffico il tratto di strada di via Aldo Moro, tra l’incrocio con via San Sisto e quello con via Colle Pretara. L’area è interdetta anche ai pedoni, che possono transitare solo sul marciapiede al lato opposto. 

 

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: ricostruzione, cantiere frana portandosi dietro strada"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*