L’Aquila: muore a 24 anni per forti mal di testa

laquila-muore-a-24-anni-per-forti-mal-di-testaWCENTER 0AQUBCDBDZ - L'Aquila ospedale San Salvatore - Renato Vitturini -

A L’Aquila muore a 24 anni per forti mal di testa, dopo essersi lamentata appena venti giorni prima con i genitori per delle emicranie che non le davano pace. Ricoverata in ospedale per degli accertamenti, le è stata scoperta una grave malattia che non le ha lasciato scampo, neppure dopo un disperato tentativo di chirurgia.

Se n’è andata senza preavviso, Laura Cestroni, 24 anni: una giovane vita stroncata improvvisamente. Laura aveva vissuto a L’Aquila il trauma del terremoto del 6 aprile del 2009; era stata sfollata a Roseto per nove mesi e nel cuore, tra i suoi sogni interrotti bruscamente, c’era anche il desiderio di vedere L’Aquila rinascere.

Amici e familiari addolorati la saluteranno per l’ultima volta questo pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Sisto a L’Aquila, dove si terranno i funerali della 24enne.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: muore a 24 anni per forti mal di testa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*