L’Aquila: la Gdf sequestra mezzo milione di euro

Guardia- di -Finanza

L’Aquila: la Gdf sequestra mezzo milione di euro nell’ambito di una operazione contro l’evasione fiscale.

L’Aquila: la Gdf sequestra mezzo milione di euro. Questa mattina i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza hanno sequestrato disponibilità finanziarie e beni immobili per un valore pari a 500 mila euro nei confronti di I.C., legale rappresentante di un’importante società operante nel settore dell’edilizia. I militari, al termine di complessi accertamenti patrimoniali finalizzati ad individuare beni riconducibili al rappresentante legale della società edile hanno scoperto che non era stata versato l’IVA  per l’anno d’imposta 2012. Il Comando provinciale della Guardia di Finanza evidenzia come la lotta alle frodi fiscali da sempre costituisca una delle priorità e che il lavoro viene svolto anche attraverso forme sempre più virtuose di collaborazione con gli  uffici giudiziari e finanziari. Una attività costantemente rivolta a contrastare gli effetti negativi causati all’economia dall’ evasione fiscale.

 

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: la Gdf sequestra mezzo milione di euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*