L’Aquila: controlli antidroga nelle scuole

unità-cinofile-carabinieri

L’Aquila: continuano i controlli antidroga nelle scuole ad opera dei carabinieri con l’ausilio delle infallibili unità cinofile dei militari di Chieti.

Rinvenuta droga nei bagni e nei cortili del liceo artistico e dell’istituto per geometri, cinque dosi di marijuana e sei dosi di hashish per un totale di 10 grammi circa, nelle 25 aule ispezionate complessivamente per un totale di 650 studenti. I controlli, voluti dai dirigenti scolastici degli istituti suddetti, rientrano nell’opera di prevenzione degli illeciti connessi all’utilizzo di stupefacenti in ambito scolastico.

In azione anche i Nas di Pescara che hanno controllato alcune attività di vendita e somministrazione di bevande e alimenti. Ispezionando alcune attività commerciali, hanno riscontrato alcune violazioni di norme sanitarie in un rifugio nei pressi di Fonte Cerreto, a cui è stata notificata una sanzione amministrativa. In un chiosco cittadino, regolarmente autorizzato, è stata invece contestata la mancata tracciabilità dei prodotti messi in vendita.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: controlli antidroga nelle scuole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*