L’Aquila: Cialente sfratta Capri dai… cimiteri

massimo_cialente__1_

Nuova mossa del sindaco de L’Aquila Cialente. Revocata la delega ai cimiteri (solo quella) all’assessore Maurizio Capri

Il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente ha reso noto in una nota di aver revocato all’assessore Maurizio Capri la delega per “servizi e lavori presso i cimiteri comunali, compresi quelli delle frazioni”. Il primo cittadino, con lo stesso provvedimento, ha avocato a se’ tale competenza, precisando che restano “ferme tutte le altre deleghe in capo all’assessore Capri”.

Maurizio Capri, dopo aver ricevuto il decreto di revoca ha deciso di “mettere nelle mani del Partito democratico” tutte le altre deleghe”, ritenendo l’accaduto “un fatto politico”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: Cialente sfratta Capri dai… cimiteri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*