L’Aquila: 179 km di strade dalla Provincia all’Anas

Circa 179 chilometri di strade provinciali passeranno all’Anas, dopo l’accordo firmato questa mattina con la Provincia de L’Aquila.

Il passaggio di consegne è avvenuto ufficialmente questa mattina a Pescara, in attuazione del decreto del presidente del consiglio dei ministri del 20 febbraio 2018, in presenza di Angelo Caruso, presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Marasco, responsabile dell’area compartimentale dell’Anas Abruzzo e Molise, Francesco Bonanni, dirigente del settore viabilità della Provincia dell’Aquila, e Monica Cirasa, funzionario.

I 179 chilometri di strade, oggetto di trasferimento, diventeranno ufficialmente di proprietà dell’ente statale a partire dal 5 settembre prossimo; tra queste alcune importanti arterie come la SR n. 83 e il ponte di “Gignano”, strada di accesso alla città dell’Aquila.

Il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, esprime “piena soddisfazione per il risultato acquisito in tempi brevissimi, ringraziando per il lavoro svolto i consiglieri Luigi Del Signore e delegati alla viabilità Gianluca Alfonsi, Pierluigi Del Signo e Mauro Tirabassi, unitamente al dirigente della viabilità Francesco Bonanni e l’intero settore. Ora la Provincia potrà dedicarsi con maggiore impegno alla sistemazione dell’intero asse viario, oggetto di programmazione nel prossimo triennio, con una dotazione di 11 milioni di euro provenienti dal masterplan. Questa amministrazione ha, tra l’altro, avviato, le procedure per il trasferimento all’Anas della strada SR 487 che collega Villetta Barrea a Scanno”.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: 179 km di strade dalla Provincia all’Anas"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*