Lanciano, rapina con il machete in tabaccheria

Ha estratto l’arma e si è fatto consegnare l’incasso da una tabaccaio. A Lanciano rapina con il machete in Via del Mare.

L’inquietante episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì scorso, nella tabaccheria di fronte al distributore dell’Agip. Autore dell’irruzione armata un giovane con un berretto che parzialmente gli celava il volto. Nel negozio a quell’ora si trovavano la moglie del titolare ed una cliente. Con un gesto fulmineo il rapinatore ha estratto il machete ed è saltato dietro il bancone minacciando la tabaccaia, che gli ha consegnato i contanti che erano in cassa, circa 300 euro. Con il bottino il giovane è ripartito a razzo su un’auto che aveva lasciato parcheggiata all’esterno, dileguandosi lungo Via del Mare. Inutili i posti di blocco subito attivati dai Carabinieri, che ora stanno vagliando i video delle videocamere della zona, per cercare elementi identificativi del rapinatore (parte del volto era riconoscibile) e dell’auto usata per la fuga.

il video

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Lanciano, rapina con il machete in tabaccheria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*