Lanciano: “No inceneritore”, domani il corteo

Domani la manifestazione a Lanciano “No inceneritore”, per scongiurare la realizzazione dell’impianto in Val di Sangro.

L’appuntamento è per domani alle 9,30 con ritrovo in Via Francesco Paolo Memmo a Lanciano. Il corteo vuole ribadire all’opinione pubblica e alla Regione il forte no al Pirograssificatore progettato in Val di Sangro, con le emissioni di polveri sottili e metalli pesanti

Marco Severo, coordinatore comitato “No inceneritore in Val di Sangro”, nel presentare la mobilitazione ha ricordato che “qui vicino al sito dove è stato proposto il progetto c’è un’oasi naturale, quella di Serranella del WWF, dove domenica scorsa si è tenuta una camminata proprio per discutere e verificare con i cittadini le conseguenze negative che questa scellerata scelta potrebbe comportare. Inoltre a due passi c’è anche il sito di interesse comunitario del bosco di Mozzagrogna.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: “No inceneritore”, domani il corteo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*