Lanciano: nella fontana un’urna le ceneri dal Belgio

E’ arrivata dal Belgio fino a Lanciano per essere affidata alle acque della fontana Civitanova: un’urna con le ceneri di una donna, emigrata oltralpe da ragazza, è stata rinvenuta dai volontari di Sant’Egidio durante la pulizia della fontana.

La scoperta è stata fatta domenica, quando i volontari hanno trovato nelle acque della fonte un’urna cineraria proveniente da Hasselt in Belgio, dove sarebbe avvenuta la cremazione della defunta che, a quanto pare, aveva espresso la volontà di tornare in Italia, nella sua Lanciano, dove, come aveva raccontato al figlio, era solita recarsi alla fontana di Sant’Egidio per lavare i panni.

La donna era emigrata in Belgio da ragazza, dove aveva sposato un Turco da cui aveva avuto un figlio che, non ha esitato a esaudire l’ultimo desiderio della madre.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: nella fontana un’urna le ceneri dal Belgio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*