L’abbraccio di Teramo a Marco Pannella

Domenica l’ultimo abbraccio di Teramo a Marco Pannella. I ricordi dei concittadini “amici e compagni” ai microfoni del Tg8.

Il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, che nel pomeriggio ha raggiunto la camera ardente a Roma, ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di domenica 22 maggio, in concomitanza con la cerimonia funebre. Per tale giornata sono pertanto sospesi tutti gli incontri e le manifestazioni pubbliche.

“L’Amministrazione – dice il sindaco – invita i cittadini, i titolari di attività produttive e commerciali, le organizzazioni politiche, sindacali, sociali, culturali ed economiche ad esprimere la propria partecipazione nelle forme ritenute più opportune e ad osservare liberamente un minuto di raccoglimento; invita inoltre le scuole, per la giornata di sabato, a riservare adeguato tempo di approfondimento e studio sull’opera e la figura del nostro concittadino”.

La salma di Marco Pannella arrivera’ a Teramo nella notte tra sabato e domenica (presumibilmente attorno all’una) e rimarra’ nella camera ardente che sara’ allestita nell’aula consiliare del Municipio fino alle ore 15 del giorno successivo, quando il feretro sara’ trasferito al cimitero cittadino, dove verra’ tumulato.

Leggi anche: Pannella, lo spinello, l’arresto e il poliziotto amico

Questa mattina una troupe del Tg8 ha raccolto le testimonianze dei teramani, in particolare delle persone che gli sono state più vicine. Il video.

 

 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "L’abbraccio di Teramo a Marco Pannella"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*