Incendio Morrone, Canadair ancora in azione (video)

Incendio Morrone: stamani riprese le operazioni di spegnimento. E’ tornato il canadair, supportato da un elicottero della Regione. IL VIDEO con le comunicazioni radio.

Sono proseguite anche questa mattina le operazioni di spegnimento dell’enorme rogo sul monte Morrone, che da giorni ha devastato decine di ettari nel cuore del Parco della Maiella (VIDEO). Assieme al canadair della Protezione Civile, da stamani è in azione un altro mezzo aereo: si tratta di un elicottero convenzionato con la Regione Abruzzo. In aumento anche il numero dei volontari che hanno deciso di partecipare alle operazioni, e che affiancano i Vigili del Fuoco, sotto la supervisione del Direttore delle Operazioni di Spegnimento. Nella zona sono dislocati anche una quarantina di militari dell’esercito, chiamati dal Governo a dare manforte. Limitato il fronte delle Marane, i due principali focolai sono a ridosso del versante di Pacentro e di quello prossimo all’eremo di San Pietro da Morrone, sui quali si vanno intensificando i lanci dall’alto. Le fiamme sono arrivate a lambire, in località Vicenne, l’eremo di San Pietro (o anche di Santa Croce) a 1379 metri di quota. Il fuoco ha aggredito la pineta sottostante. Sul versante pescarese la situazione sembra sotto controllo, anche grazie all’azione congiunta di Alpini, Vigili del fuoco e di un centinaio di volontari, coadiuvati dai mezzi aerei. Oltre al danno ambientale c’è anche quello economico per la Regione Abruzzo, considerando che il costo per l’utilizzo di un Canadair è tra i 15 e i 20mila euro l’ora, 8mila euro per gli elicotteri. Intanto da Pratola Peligna (L’Aquila) è partita l’operazione di ripulitura da legname secco per creare un fronte di sbarramento al fuoco, come richiesto ieri dal sindaco Antonella Di Nino e oggi autorizzato dal Parco nazionale della Majella.

“Procediamo alle operazioni di rimozione legname secco e realizzazione di fasce prive di vegetazione atte a impedire il propagarsi del fuoco” ha annunciato il sindaco. “Come autorità di Protezione civile del mio Comune assumerò il coordinamento delle attività che saranno organizzate tenuto conto di tutti gli obblighi di legge. Tutti coloro che volessero collaborare all’operazione di ripulitura dell’area di Colle delle Vacche possono recarsi in Comune così da organizzare celermente le squadre di intervento di volontari. Referente per i volontari è l’assessore comunale Fabiana Donadei. Tutta l’amministrazione sarà in prima linea a tutela del nostro patrimonio territoriale” ha concluso il sindaco.

IL VIDEO DEL LANCIO DAL CANADAIR CON LE COMUNICAZIONI RADIO

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Incendio Morrone, Canadair ancora in azione (video)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*