Incendi Abruzzo, Paolucci (MdP): “Colpevole sottovalutazione”

L’estate degli incendi in Abruzzo – Massimo Paolucci, europarlamentare MdP da Strasburgo al Tg8: “Colpevole sottovalutazione, errori su soppressione CFS e Protezione Civile”

“Ancora una volta si manifesta una clamorosa insufficienza di uomini e mezzi che le istituzioni locali hanno a disposizione e l’assenza, nel caso specifico del Morrone, di un vero piano operativo in grado di limitare i danni”. Lo ha ribadito da Strasburgo ai microfoni del Tg8 l’europarlamentare Mdp Massimo Paolucci, sollecitato sul tema dell’emergenza incendi in Abruzzo e nelle altre regioni colpite dal fenomeno questa estate. “L’incendio del Morrone ha rappresentato l’ennesima dimostrazione di un sistema di protezione civile al collasso. Le forze a disposizione per le Regioni, da sole, non sono in grado di contrastare questa emergenza, e ciò si aggiunge alla scelta sbagliata di smantellare dall’oggi al domani il Corpo Forestale dello Stato”.

 

L’INTERVISTA DI MARIANNA GIANFORTE (VIDEO)

 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Incendi Abruzzo, Paolucci (MdP): “Colpevole sottovalutazione”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*