Inaugurato il belvedere “Ideale” alla punta Acquabella di Ortona

Inaugurato ieri il belvedere “Ideale” dedicato a Francesco Paolo Tosti in località punta Acquabella di Ortona.

Un connubio naturale tra paesaggio e cultura, gli interventi sulle riserve naturali regionali sulla costa ortonese. Un Belvedere “Ideale” che guarda il Belvedere “Francesco Paolo Tosti” più noto come Passeggiata Orientale. Luoghi che danno emozioni e rappresentano un percorso paesaggistico e culturale del nostro territorio. Inaugurato ieri , domenica 16 settembre, nella Riserva Naturale Regionale Punta dell’Acquabella il Belvedere Ideale, un omaggio simbolico alla musica e alle romanze di Francesco Paolo Tosti, illustre ortonese che fu un protagonista della vita culturale regionale e europea tra Ottocento e Novecento.

L’iniziativa chiude una serie di interventi effettuati per la tutela e valorizzazione delle due riserve naturali regionali presenti sul territorio ortonese, Ripari di Giobbe e Punta dell’Acquabella. Lavori finanziati nel 2017 attraverso l’accesso ai fondi POR FESR Abruzzo 2014-2020 Asse VI per la “Tutela e valorizzazione delle risorse naturali e culturali” con il finanziamento di 300mila euro a cui sono stati aggiunti 75mila euro come quota di co-finanziamento da parte dello stesso Comune. In occasione dell’inaugurazione il sindaco Leo Castiglione ha designato “custode ideale” dell’area il sig. Pietro Tucci, testimone di quei luoghi e rappresentante della comunità della zona San Donato.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Inaugurato il belvedere “Ideale” alla punta Acquabella di Ortona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*